You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Coordinatore: Meris Giacobbi
Referente Servizio Ausili: Cristina Bertocchi

Descrizione e ubicazione del servizio:
Il servizio di Terapia Occupazionale è ubicato al primo piano dell’ospedale all’interno della palestra Luna (vedi palestre) ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle 07:30 alle 15:00.

Il servizio è rivolto a utenti degenti in regime di ricovero ordinario o di Day Hospital e a utenti ambulatoriali a pagamento, di qualsiasi età con patologie:

  • neurologiche (ictus, emorragie cerebrali, sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale, neuropatie periferiche…)
  • traumatiche (politraumi, traumi cranici…),
  • ortopedico-reumatologiche (artrite reumatoide, artrosi, osteoporosi…)

A supporto e integrazione del programma riabilitativo individuale, interviene nel trattamento dei pazienti con azioni selezionate e graduate, per far raggiungere alla persona la massima autonomia e indipendenza in diversi ambiti di vita. Laddove una restitutio ad integrum non sia possibile, si mira a compensare il deficit funzionale sfruttando le capacità residue, ad adottare strategie facilitanti alternative anche dell’ambiente domestico.

Ambiti di intervento secondo la Classificazione Internazionale del Funzionamento della Disabilità e della Salute (ICF)

  • area cura della persona: cura della propria persona (es. lavarsi, asciugarsi, prendersi cura di singole parti del corpo, mettere e togliere indumenti, mettere e togliere calzature, etc)
  • area mobilita’: uso della mano e del braccio, uso fine della mano
  • area reinserimento e riadattamento sociale: procurarsi beni e servizi, preparare pasti semplici, fare i lavori di casa (stirare, rammendare), tempo libero (es. pittura, decoupage, falegnameria), prodotti e tecnologie di assistenza per l’uso personale della vita quotidiana, la mobilità ed il trasporto in ambienti interni ed esterni.

Per raggiungere questi obiettivi il Servizio di Terapia Occupazionale dispone dei seguenti spazi:

  • area per il lavoro individuale con il paziente dotato di: materiale per la rieducazione di pressione e manipolazione, cucito, pittura, falegnameria, traforo, PC, ecc…
  • area per l’esercitazione nelle attività di vita quotidiana: cucina (camera da letto e bagno attrezzati con ausili e presidi per aumentare autonomia e sicurezza si trovano nelle stanze di degenza)