You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
Foto principale di PSICOLOGIA

Il servizio di Psicologia ha maturato precisa esperienza nel riconoscere ed accogliere le difficoltà personali e relazionali che intervengono durante la degenza e il ricovero riabilitativo-terapeutico. Ha posto in primo piano il concetto di persona di cui è necessario prendersi cura nell’insieme egli aspetti fisici, emotivi e relazionali. Le prestazioni del servizio si concentrano nel:

  • Counseling e sostegno psicologico rivolto al paziente ed ai famigliari;
  • Partecipare all’equipe multidisciplinare con cui condividere le procedure terapeutiche orientate al progetto di ogni singolo paziente;
  • Formazione psicologica rivolta alle figure (professionali) dell’equipe ospedaliera;

Il servizio effettua attività di tutoring rivolta a psicologi laureati e specializzandi. L’indirizzo del tirocinio è clinico.

Psicologi:

Dott. Roberto Capanni

Per richieste informazioni:
Tel: 0541 725157 oppure 0541 725230
e-mail r.capanni@soletsalus.com

 

Servizio di Psicologia nell’età evolutiva

Il servizio di Psicologia nell'età evolutiva si avvale di una varietà di tecniche e metodi che possono essere utilizzati per aiutare i più piccoli che esprimono sintomi di malessere e disagio, sia a livello comportamentale che emotivo. Tutti i diversi approcci hanno come denominatore comune la centralità della comunicazione e della relazione.

Tramite il servizio di Psicologia il bambino e la sua famiglia ricevono un supporto emotivo, imparano a riconoscere le proprie emozioni, hanno la possibilità di trovare nuovi modi di comunicare.
Il lavoro con i bambini, proprio per la particolare età dei pazienti, utilizza principalmente strumenti che permettono l'emergere di contenuti verbali e non verbali; per loro, infatti, giocare, disegnare, costruire sono strumenti comunicativi molto importanti: attraverso l'espressione di sentimenti ed emozioni si può andare a lavorare su elaborazione e risoluzione dei conflitti.

Fondamentali sono la collaborazione e il coinvolgimento della famiglia che rappresenta uno degli elementi di "normalità" durante la degenza.

Le prestazioni del servizio si concentrano nel:

  • ounseling e sostegno psicologico al minore e ai caregivers

  • influenza positiva sul processo di cura del bambino migliorando la qualità della vita suo e dei suoi familiari durante il ricovero

  • accoglienza e rassicurazione al minore coinvolto (alleanza terapeutica)

  • partecipazione alle equipe multidisciplinari orientate al progetto di ogni singolo paziente


Il Servizio inoltre:

  • Programma e pianifica, in collaborazione con il team riabilitativo, l'inserimento del minore al progetto Inclusive Care

  • Svolge attività di ricerca in collaborazione con l'università di Bologna somministrando ai caregivers Questionari S.D.Q.-Ita sia in versione supplemento d'impatto in ingresso di ricovero che, in fase di dimissioni, versione follow-up.